domenica 8 febbraio 2015

Emozioni in Serie : AGENT CARTER

Emozioni in serie è una nuova rubrica dedicata al mondo dei telefilm.

Ho deciso di dedicare la prima puntata ad Agent Carter , un telefilm le cui sorti sono al momento incerte e per questo proprio in questi giorni il fandom dedicato si sta mobilitando per salvare la serie e mostrare quanto gli spettatori hanno apprezzato le prime puntate.



Marvel’s Agent Carter, interpretata da Hayley Atwell, segue la storia di Peggy Carter. È il 1946, e la pace comporta per Peggy un duro colpo, poiché viene messa in disparte quando gli uomini ritornano dalla guerra. Lavorando per la SSR (Strategic Scientific Reserve), Peggy deve bilanciare il lavoro amministrativo e le missioni segrete per conto di Howard Stark, il tutto mentre affronta la vita da donna single in America dopo aver perduto il suo grande amore, Steve Rogers. Ispirata dai film Captain America: Il primo Vendicatore e Captain America: The Winter Soldier, insieme al cortometraggio Marvel One-Shot: Agent Carter.
Con Hayley Atwell nel ruolo di Peggy Carter, Marvel’s Agent Carter è prodotta da Christopher Markus, Steve McFeely, Tara Butters, Michele Fazekas, Kevin Feige, Louis D’Esposito, Jeph Loeb.

Questa serie mi ha colpito subito, a partire dalle prime scene in cui vediamo Peggy Carter distinguersi fiera in mezzo a una massa di uomini in giacca e cravatta.

Serie consigliatissima sia che siate amanti del mondo Marvel sia se non lo siete perchè Agent carter non è una storia focalizzata sui supereroi ma su una donna forte che lotta per vedere riconosciuti i suoi meriti in un'epoca in cui la mentalità prevalente è maschilista.
La serie è ambientata nel 1946 rappresentato ottimamente da dettagli curati e toni caldi della fotografia.

"What's your name , darling?"
"Agent"

Peggy Carter , interpretata da Hayley Atwell, è una donna sveglia , piena di risorse e con molta esperienza sul campo di battaglia ma ora vede il suo ruolo relegato alla scrivania considerata per lo più per terminare verbali e portare il pranzo. Peggy lavora per la Strategic Scientific Reserve (SSR) che è al momento impegnata nella ricerca di Howard Stark , interpretato da Dominic Cooper, accusato di tradimento per aver veduto armi letali. Carter, però , conosce Stark e ritiene che lui possa essere innocente per questo quando lo stesso Howard la contatta chiedendole aiuto lei decide di cominciare una propria indagine privata senza rivelare nulla all'ufficio. Ad aiutarla entra Howard le affianca Edwin Jarvis, interpretato da James D'Arcy , il fidato maggiordomo con lo scopo di scoprire chi lo ha incastrato e ha rubato le sue invenzioni.
Il rapporto tra Edwin e Peggy è un altro dei punti forti dello show, la loro amicizia cresce nel corso dei primi tre episodi, inizialmente Carter preferirebbe entrare in azione da sola ma Edwin dimostra che sotto i modi pacati si nasconde un uomo capace di entrare in campo , i due si coprono le spalle a vicenda. Una particolarità del loro rapporto è come i ruoli siano invertiti rispetto ai soliti standar in cui all'eroe viene affiancata una compagna che si occupa di fornire supporto emotivo, qui la vera eroina è Peggy e Edwin è colui che si occupa di ricordarle i suoi meriti ma anche che a volte tutti hanno bisogno di un aiuto.

Peggy: Se permetto alle persone di avvicinarsi, li metto in
pericolo.
Jarvis: E la soluzione è allontanarsi dal mondo che vorrebbe proteggere? Che senso ha? Non c'è uomo o donna, non importa quanto lui o lei sia in forma, che è capace di portare il peso del mondo sulle loro spalle.
Peggy: Steve lo era.
Jarvis: Da quello che il signor Stark mi ha detto, il capitano Rogers faceva molto affidamento su di lei... per coraggio, strategia e guida morale. Lei era il suo supporto. Il suo desiderio di aiutare gli altri è nobile. Ma dubito avrà successo a meno che non permetta agli altri di aiutarla.


Parallelamente all'investigazione segreta dell'agente Carter , viene lasciato spazio alle indagini ufficiali dei colleghi di Peggy tra cui il vicino di scrivania Daniel Sousa , interpretato da Enver GjokaJ , veterano di guerra che sembra avere un debole per lei e Jack Thompson , interpretato da Chad Michael Murray, che nonostante l'apparente poco considerazione che ha per Peggy imparerà a riconoscerne i meriti e le capacità fino a confidarle un doloroso segreto del suo passato.
Non mancano i personaggi femminili tra cui la vivace Angie Martinelli (Lyndsy Fonseca) , cameriera aspirante attrice che aiuta Peggy a trovare un alloggio nello stabile in cui lei stessa vive, e la misteriosa Dottie Underwood ( Bridget Regan), all'apparenza una socievole nuova vicina di casa ma in verità un probabile agente sovietico sotto copertura.

Dum-Dum Dugan: What would Cap say if I left his best girl behind?
Peggy: He would say do as Peggy says!

La serie prima serie è composta da 8 episodi , la critica ha molto apprezzato il pilot e spero vivamente che decidano di proseguire e rinnovarla per un'altra stagione. 
Il mondo ha bisogno di eroine come Peggy , per chi ne ha la possibilità sommerga il web di #AgentCarter  non lasciamo che una serie con un grande potenziale venga subito cancellata.
Link

Nessun commento:

Posta un commento

 

Template by BloggerCandy.com