venerdì 30 settembre 2016

5 cose che... 5 libri di genere fantastico

Buongiorno ecco un nuovo appuntamento della rubrica 5 cose che
5 cose che è una rubrica creata dal blog Twins Books Lovers (qui tutte le informazioni) nella quale ogni settimana si propone una lista di 5 elementi abbinati a un tema specifico che può spaziare dal libresco al cinematografico


Il tema di oggi è: 5 libri fantastici

I libri del genere fantastico spaziano per questa rubrica tra fantasy, paranormal romance, horror, sci-fi, distopici


Twilight di Stephenue Meyer
Questo va citato perchè nonostante tutto è colui che mi ha introdotto a un genere per me prima di allora sconosciuto
First, Edward was a vampire.
Second, there was a part of him—and I didn't know how dominant that part might be—that thirsted for my blood.
And third, I was unconditionally and irrevocably in love with him.






Per il genere Sci-fi cito invece quello che probabilmente è uno dei miei preferiti di quest'anno
Black cases di Simone Lari
Samuel Lightman, agente speciale dell'FBI, sezione investigativa criminale, ha la carriera appesa a un filo. Il direttore esecutivo lo tiene nel mirino, il suo collega è andato in pensionamento anticipato e i casi che gli vengono assegnati sono misteriosi e irrisolvibili. 
L'agente Megan Faith è appena uscita dall'accademia di Quantico; specializzata in scienze fisiche, si appresta a prendere servizio, senza conoscere l'identità del suo futuro partner e la natura dei crimini su cui dovranno indagare. 
La riapertura di un caso di sette anni prima, darà loro la possibilità di provare il proprio valore sul campo, ma la tranquilla cittadina di Hopewell nasconde verità scomode. Rapimenti inspiegabili, risvegli improvvisi e misteriose presenze nella notte, metteranno a dura prova le convinzioni e le capacità dei due agenti.

Tornando all'urban fantasy una delle prime che mi ha appassionato al genere è la trilogia delle gemme
Red di Kerstin Gear
Per l'amica Leslie, Gwendolyn è una ragazza fortunata: quanti possono dire di abitare in un palazzo antico nel cuore di Londra, pieno di saloni, quadri e passaggi segreti? E quanti, fra gli studenti della Saint Lennox High School, possono vantare una famiglia altrettanto speciale, che da una generazione all'altra si tramanda poteri misteriosi? Eppure Gwen non ne è affatto convinta. Da quando, a causa della morte del padre, si è trasferita con la mamma e i fratelli in quella casa, la sua vita le sembra sensibilmente peggiorata. La nonna, Lady Arisa, comanda tutti a bacchetta con piglio da nobildonna e con l'aiuto dell'inquietante maggiordomo Mr Bernhard, e zia Glenda considera lei, Gwen, una ragazzina superficiale e certamente non all'altezza del nome dei Montrose. E poi c'è Charlotte, sua cugina: capelli rossi, aggraziata, bravissima a scuola e con un sorriso da Monna Lisa. È lei la prescelta, colei che dalla nascita è stata addestrata per il grande giorno in cui compirà il primo salto nel passato. Charlotte si dà un sacco di arie, ma Gwen proprio non la invidia: sa bene che si tratta di una missione pericolosissima non solo per la sua famiglia ma per l'umanità intera, e da cui potrebbe non esserci ritorno. E non importa se Charlotte non viaggerà sola ma sarà accompagnata da un altro prescelto, Gideon de Villiers, occhi verdi e sorriso sprezzante... Gwen non vorrebbe davvero trovarsi al suo posto. Per nulla al mondo...

Nella sezione adult fantasy non posso non collocare il primo libro della all souls trilogy, letto senza saperne molto, il bello dei libri di cui nessuno parla e non si hanno molte aspettative è che possono rivelarsi una vera sorpresa.
Il libro della vita e della morte di Debora Harkness
Quando Diana Bishop, una giovane storica studiosa di alchimia, scopre nella biblioteca Bodleiana di Oxford un antico manoscritto che vi era rimasto celato per secoli, non si rende conto di aver compiuto un gesto decisivo per la sua vita. Discendente da una stirpe di streghe, dopo la morte in circostanze misteriose di entrambi i genitori Diana aveva scelto di bandire la magia dalla propria esistenza. Ma la sua vera natura non è facile da relegare nell'ombra. Ora il potere del manoscritto è più forte di ogni sua decisione e, nonostante tutti i suoi tentativi, non riesce a metterlo da parte. Ma non è la sola a sentire con prepotenza l'attrazione per quell'antico testo, che nasconde oscure verità, incantesimi e sortilegi. Perché le streghe non sono le uniche creature ultraterrene che vivono a fianco degli umani, ci sono anche demoni, fantasiosi e distruttivi, e vampiri, eternamente giovani, e tutti sono interessati alla scoperta di Diana. Uno in particolare si distingue dagli altri, Matthew Clairmont, un vampiro, professore di genetica appassionato di Darwin. Il cui interesse per il manoscritto viene presto superato da quello per la giovane strega. Insieme intraprendono il viaggio per sviscerare i segreti celati nell'antico libro.

Infine per citare qualcuno anche nella categoria distopici un libro che ha ricevuto varie critiche ma al quale nonostante tutto molti altri libri di successo pubblicati poco dopo si sono ispirati (come Regina Rossa, Beauty and the Cyborg...)
The selection di Kiera Cass
Molti anni dopo la Quarta guerra mondiale, in un Paese lontano, devastato dalla miseria e dalla fame, l'erede al trono sceglie la propria moglie con un reality show. Spettacolare. Così, per trentacinque ragazze la Selezione diventa l'occasione di tutta una vita. L'opportunità di sfuggire a un destino di fatica e povertà. Di conquistare il cuore del bellissimo principe Maxon, e di sognare un futuro migliore. Un futuro di feste, gioielli e abiti scintillanti. Ma per America Singer è un incubo. A sedici anni, l'ultima cosa che vorrebbe è lasciare la casa in cui è cresciuta per essere rinchiusa tra le mura di un palazzo che non conosce ed entrare a far parte di una gara crudele. In nome di una corona - e di un uomo - che non desidera. Niente e nessuno, infatti, potrà strapparle dal cuore il ragazzo che ama in gran segreto: il coraggioso e irrequieto Aspen, l'amico di sempre, che vorrebbe sposare più di ogni altra cosa al mondo. Poi, però, America incontra il principe Maxon, e la situazione si complica. Perché Maxon è tutto ciò che Aspen non sarà mai: affascinante, gentile, premuroso e immensamente ricco. E può regalarle un'esistenza che lei non ha mai nemmeno osato immaginare?

mercoledì 28 settembre 2016

WWW Wednesday #settembre2

Buonasera lettori! Nuova settimana, nuovo giro di letture
E voi cosa state leggendo?

WWW Wednesday è una rubrica ideata dal blog Should Be Reading e consiste nel riassumere le nostre letture rispondendo a tre domande :
What are you currently reading?
What did you recently finish reading?
What do you think you will read next?


                                                           COSA STAI LEGGENDO ?

                                                          Fresco di giornata ho iniziato
                                   Gabriel's Inferno Tentazione e castigo di Sylvain Reynard

COSA HAI  RECENTEMENTE FINITO DI LEGGERE ?
 Regina Rossa di Victoria Aveyard


COSA PENSI DI LEGGERE PROSSIMAMENTE?
The Crown di Kiera Cass
Ultimo libro della duologia seguito della saga The Selection

sabato 24 settembre 2016

Novità in libreria #settembre 2


Titolo Antiche voci da Salem 
Autore Adriana Mather
Editore: Giunti
Pagine: 320
Data di pubblicazione: 31 agosto 2016

Salem, ai giorni nostri: Samantha Mather si trasferisce nell’antica casa avita per stare vicina al padre, inspiegabilmente in coma, ma la città non è disposta ad accoglierla a braccia aperte. Oltre tre secoli prima Cotton Mather è stato protagonista del processo alle streghe, firmando il trattato usato a fondamento delle condanne, e i rancori che hanno spaccato la comunità sono ancora terribilmente vivi. Samantha si trova isolata, avvolta dall’ostilità gelida degli Eredi, discendenti dalle presunte streghe. Passato e presente si intrecciano in un groviglio pericoloso. Neppure Jaxon, figlio della migliore amica del padre e segretamente attratto da Samantha, è immune al rancore e le cose si complicano ancor più quando lei entra in contatto con l’affascinante Elijah, uno spirito tragicamente coinvolto nelle antiche vicende storiche. Samantha scopre un modello ricorrente nei secoli, in base al quale le famiglie dei perseguitati e dei persecutori pagano periodicamente un terribile tributo di morti. C’è solo una speranza per evitare che la storia si ripeta: svelare i segreti del passato fra odi antichi e passioni, e rinunciare a qualcosa di sé per aprirsi a un sentimento nuovo.

Titolo: L'uomo che inseguiva i desideri
Autore:Phaedra Patrick
Editore:Garzanti
Pagine: 400
Data di pubblicazione: 1 settembre 2016

Nel primo anniversario della scomparsa della moglie, Arthur Pepper interrompe la sua vita abitudinaria, prende coraggio e decide di riordinare gli oggetti di Miriam. Un braccialetto lo lascia perplesso, perché la donna non portava gioielli. È fatto di numerosi ciondoli a forma di tigre, fiore, elefante, libro e altri piccoli oggetti. Ma guardando con più attenzione, Arthur e si accorge che su uno di essi è inciso un numero di telefono, e non può fare a meno di chiamarlo subito. Ha inizio così una serie di sorprese. Seguendo i ciondoli, Arthur compie un viaggio che lo porta in un'accademia d'arte di Parigi, in una gioielleria di Londra, su una spiaggia di Goa... alla scoperta di una Miriam che non aveva mai conosciuto, ma che ha ancora tanto da insegnargli. E gli ricorda che l'amore è sorprendersi ogni giorno, per tutta la vita e anche oltre.

Titolo: Tieni il mio cuore per mano
Autore Jay Mclean
Editore: Fabbri
Pagine: 336
Data di pubblicazione: 15 settembre 2016

Joshua e Natalie hanno sedici anni. Grandi occhi azzurri e capelli biondi lei, braccia forti e la passione per lo skate lui. Si amano, e quando lei rimane incinta, scelgono di restare uno accanto all’altra... almeno fino a quando il piccolo Tommy compie un mese, e Natalie abbandona entrambi. Josh, disperato, è costretto a diventare adulto in fretta, a combattere per la propria vita e per quella di suo figlio, solo contro il resto del mondo. Fino al giorno in cui arriva Becca. Tra lui e la ragazza, divorata da un passato capace ancora di scaraventarla nel peggiore degli incubi, nasce presto un legame fortissimo, prima basato sulla fiducia e il reciproco sostegno e, infine, sull’amore. I fantasmi più neri però non vogliono abbandonare né l’uno né l’altra: l’incantesimo si spezza, ogni certezza si dissolve di nuovo nel nulla. Ma proprio quando tutto sembra perduto, l’amore potrebbe riuscire ancora una volta a illuminare la loro strada...


Titolo: Le bugie hanno la pancia tonda 
Autore Meghann Foye
Editore: Harper Collins
pagine: 331
Data di pubblicazione: 15 settembre 2016

Come chiunque altro lavori nei media a New York, l’editor Liz Buckley tira avanti a cupcake, caffeina e cocktail. Ma a trentun anni può dirsi soddisfatta del suo lavoro a Paddy Cakes, un’esclusiva rivista patinata che si rivolge a genitori moderni e ultracompetitivi, disposti a spendere migliaia di dollari per il passeggino del loro prezioso pargolo. Se c’è una cosa di cui però è stanca è di fare un milione di straordinari per occuparsi del lavoro lasciato indietro dalle colleghe con figli. Così, quando un banale malore da stress in ufficio viene scambiato per nausea mattutina, Liz decide di stare al gioco e annuncia di essere incinta. Un piano folle? Probabile, ma sente di meritarsi un permesso di maternità, un po’ di tempo per sé, per sistemare tutti gli aspetti ancora imperfetti delle sua vita. E così, di giorno nasconde una pancia finta sotto eleganti vestiti prémaman e di notte scorrazza per la città tra karaoke trascinanti e cenette alcoliche. Ma per quanto tempo può durare la finzione? Man mano che la data del “parto” si avvicina, per Liz diventa sempre più difficile mantenere il segreto, tanto più adesso che sembra profilarsi all’orizzonte Quello Giusto. Di certo non avrebbe mai immaginato che una pancia potesse suscitare tanti sentimenti e riflessioni sulla vita, il successo, la famiglia e la natura del vero amore.

Titolo: Ogni tuo battito
Autore: Sophie Jackson
Editore: Fabbri
Pagine: 336
Data di pubblicazione: 15 settembre 2016

Riley, trent’anni, dopo una dura esperienza in carcere è riuscito a trovare un lavoro che ama e a ricostruirsi una vita a New York. Un giorno, però, riceve una brutta telefonata: suo padre, con il quale non parla da tempo, ha avuto un secondo infarto. Con l’aiuto di Carter, il protagonista di A fior di pelle, decide quindi di tornare nel Michigan, nella sua città natale, per assistere il papà. Ed è allora che il passato lo sorprende senza preavviso: si imbatte casualmente in Lexie, sua migliore amica nonché amore travolgente e mai dimenticato. Sono trascorsi diversi anni, ma l’attrazione tra loro è ancora intensa, tanto che diviene sempre più difficile stare lontani l’una dall’altro, nonostante le incomprensioni e i rimpianti che ancora fanno soffrire entrambi. Tentare di portare avanti la loro relazione, però, si rivelerà complicato quando Riley scoprirà che Lexie gli ha nascosto per tutto questo tempo un segreto difficile da confessare. E capace di sconvolgere completamente la sua esistenza…

Titolo: La piccola libreria di New York
Autore: Miranda Dickinson
Editore: Newton Compton
Pagine: 382
Data di pubblicazione: 8 settembre 2016

Quando il suo ragazzo la lascia per l'ennesima volta, Bea James, proprietaria di una libreria a Brooklyn, prende una decisione. Basta uomini, basta cuori infranti, basta dolore. Il suo lavoro le piace e i libri l'hanno sempre salvata, l'importante sarà riuscire a stare lontana dall'altro sesso. Jake Steinmann, uno psichiatra che viveva a San Francisco, è pronto a ricominciare, dopo la fine del suo matrimonio. D'ora in poi ci sarà un unico amore nella sua vita: New York. Bea e Jake si conoscono a una festa in cui sono gli unici single, e quando parlano si trovano d'accordo su una cosa: nessuno di loro due vuole avere alcun genere di relazione sentimentale. Ma la città ha altri piani per loro...


mercoledì 21 settembre 2016

WWW Wednesday #settembre

Buon inizio autunno lettori come procedono le vostre letture? Il clima influenza la vostra scelta di libri?
Oggi è mercoledì e quindi procediamo con la wednesday rubrica


WWW Wednesday è una rubrica ideata dal blog Should Be Reading e consiste nel riassumere le nostre letture rispondendo a tre domande :
What are you currently reading?
What did you recently finish reading?
What do you think you will read next?


                                                           COSA STAI LEGGENDO ?

                                                     Regina Rossa di Victoria Aveyard
Dopo aver lentamente scalato la coda delle richieste bibliotecarie  sono giunta anch'io al distopico più discusso della scorsa stagione


COSA HAI  RECENTEMENTE FINITO DI LEGGERE ?
Black Cases di Simone Lari
Un giallo sci-fi in stile X Files (recensione primo libro)


COSA PENSI DI LEGGERE PROSSIMAMENTE?
Per variare un pò tra i generi la mia prossima lettura potrebbe essere
Gabriel's Inferno Tentazione e castigo di Sylvain Reynard

lunedì 12 settembre 2016

Novità in libreria Settembre 2016#1




Buon inizio settimana lettori, ecco una prima parte delle novità libresche in arrivo con il mese di settembre

Titolo: Il suono del mondo a memoria
Autore: Giacomo Bevilacqua
Editore: Bao
Pagine: 192
Data di pubblicazione: 15 settembre 2016

Sam sta scrivendo un articolo. Una cosa complessa, che comporta che lui vada a vivere per due mesi a Manhattan e non parli assolutamente con nessuno. Ce la farà? In un certo senso sì, ma con le cose che Sam non ha previsto ci si potrebbe scrivere un libro. Giacomo Bevilacqua l'ha fatto, e l'ha disegnato, e poi l'ha colorato così magnificamente da restituire la luce di New York in modo magnifico e quasi commovente.


Titolo: Flawed. Gli imperfetti 
Autore: Cecelia Ahern 
Editore: DeA
Data di pubblicazione: 13 settembre 2016

In un futuro non molto lontano, il giudice Crevan conduce una spietata guerra contro l’immoralità. È lui e lui solo a decidere chi è un cittadino modello, e chi invece è un “imperfetto”, un essere Fallato da marchiare a fuoco con una F sulla pelle e da allontanare dalla società civile. Celestine ha diciassette anni e non ha mai avuto dubbi sul suo ruolo nel mondo: è una figlia perfetta, una studentessa perfetta, ed è anche una fidanzata perfetta. La fidanzata di Art, il figlio del giudice Crevan. Ma un giorno tutto cambia e sarà proprio Celestine a scontrarsi per prima con le realtà.


Titolo: Il palazzo degli inganni 
Autore: Jason Matthews 
Editore: Bookme 
Data di pubblicazione: 27 settembre 2016

Il capitano Dominika Egorova dell’intelligence russa è da poco rientrata a Mosca, dove è ancora Guerra Fredda. L’SVR – il nuovo volto del KGB – e la CIA si fronteggiano in un nuovo, inquietante scenario politico: alle spalle della Agenzia Internazionale per l’Energia Atomica, Putin trama per consentire all’Iran di creare ordigni nucleari. Quello che il presidente russo non sa è che nell’SVR c’è una talpa. E la gola profonda è proprio lei, Dominika Egorova, che sogna una Russia diversa, libera da oligarchi corrotti e a ffaristi senza scrupoli. A complicare ulteriormente la missione impossibile di Dominika, ci sono i sentimenti che prova nei confronti di Nathaniel Nash, il suo interlocutore e punto di riferimento all’interno della CIA. Quando il castello di menzogne e coperture dietro cui si nasconde inizia a vacillare, Dominika sa bene che a essere in gioco è la sua stessa vita e che per salvarsi è necessario condurre una partita ancora più estrema. Addestrata presso la terribile Scuola delle Rondini, si guadagnerà il favore di Putin – affrontato nel corso di un inquietante vis-à-vis notturno – e dovrà guardarsi da Zjuganov, lo psicopatico a capo della Linea KR, il controspionaggio russo. Tutto è labile e opaco, ognuno è sacri cabile sull’altare dell’Obiettivo. Dietro la facciata della Storia si consumano le torbide vicende dello spionaggio: una ragnatela di trappole e intrighi in cui il tenente Egorova corre il rischio di rimanere fatalmente invischiata.

Titolo: L’albero delle bugie 
Autore: Frances Hardinge
Editore: Mondadori
Data di pubblicazione: 30 agosto 2016

Fin da quando era piccola Faith ha imparato a nascondere dietro le buone maniere la sua intelligenza acuta e ardente: nell’Inghilterra vittoriana questo è ciò che devono fare le brave signorine. Figlia del reverendo Sunderly, esperto studioso di fossili, Faith deve fingere di non essere attratta dai misteri della scienza, di non avere fame di conoscenza, di non sognare la libertà.
Tutto cambia dopo la morte del padre: frugando tra oggetti e documenti misteriosi, Faith scopre l’esistenza di un albero incredibile, che si nutre di bugie per dar vita a frutti magici capaci di rivelare segreti. È proprio grazie al potere oscuro di questo albero che Faith fa esplodere il coraggio e la rabbia covati per anni, alla ricerca della verità e del suo posto nel mondo.
Era quella Faith, la fanciulla brava e buona?


Titolo: La distanza tra me e te
Autore: Lucrezia Scali
Editore: Newton Compton
Pagine: 288
Data di pubblicazione: 1 settembre 2016

Isabel abita a Roma, è poco socievole, precisa e abituata a programmare ogni dettaglio della sua vita, non sopporta le sorprese e non le piace cambiare i suoi piani all'ultimo momento. Andreas vive in un piccolo bilocale a Torino, gestisce l'officina del padre, ama la compagnia, il rischio e l'avventura. Due mondi incompatibili, uniti solo da un particolare: la passione per i cani. Ed è proprio quando li accompagnano a una gara che Isabel e Andreas s'incontrano. Quasi per gioco, iniziano a scriversi su Facebook. All'inizio brevi messaggi, che col tempo diventano frecciatine condite da ironia e malizia. E allora innamorarsi sarà un attimo. Sarebbe tutto perfetto, se non fosse che Isabel è sposata e Andreas è fidanzato. Il racconto di un amore scomodo, capace di usare l'autoironia come arma contundente. Perché il lieto fine, se ci sarà, avrà un prezzo per tutti. 

venerdì 9 settembre 2016

5 cose che... 5 aggiunte alla whislist

Buon pomeriggio ecco un nuovo appuntamento della rubrica 5 cose che
5 cose che è una rubrica creata dal blog Twins Books Lovers (qui tutte le informazioni) nella quale ogni settimana si propone una lista di 5 elementi abbinati a un tema specifico che può spaziare dal libresco al cinematografico


Il tema di oggi è: 5 aggiunte alla wishlist

Cress di Marissa Meyer
Cress ha solo sedici anni e per gran parte della sua vita ha vissuto prigioniera o, come preferisce dire lei, "damigella in difficoltà" su un satellite in orbita nello spazio, dove gli unici contatti con l'esterno sono avvenuti tramite Internet. Ed è proprio attraverso la Rete che viene contattata dalla Rampion, la nave spaziale del capitano Carswell Thorne, sulla quale viaggiano anche Cinder, Scarlet e Wolf. Cress, infatti, negli anni di isolamento forzato è diventata una hacker eccezionale, e proprio per questo motivo pare l'unica speranza per mettere in atto il piano di Cinder e sconfiggere una volta per tutte la regina Levana e il suo terribile esercito prima che invadano la Terra. Per farlo, però, Cinder e i suoi devono prima di tutto liberare Cress. Peccato che, una volta approdati sul satellite in cui è imprigionata, il piano non vada esattamente come previsto. 

Terzo romanzo della saga cronache lunari, dopo i retelling di Cenerentola e Cappuccetto rosso sono curiosa di conoscere Cress che sembra una dei favoriti dai lettori

The X-Files Origins: Devil's Advocate di Jonathan Maberry

How did Fox Mulder become a believer? How did Dana Scully become a skeptic? The X-Files Origins has the answers in this young adult origin story.
The X-Files Origins: Devil's Advocate will explore the teen years of Dana Scully, the beloved character depicted in the cult-favorite TV show The X-Files. Her story is set in the spring of 1979, when serial murder, the occult, and government conspiracy were highlighted in the news.
The book will follow Scully as she experiences life-changing events that set her on the path to becoming an FBI agent.




Dopo essere stato riportato in vita dal revival e seguito dalla maratona primaverile/estiva poteva mancare una lettura dedicata al fenomeno dell'anno?
Scully resterà sempre una fonte di ispirazione! In uscita il prossimo anno due companion dedicati alle avventure dei giovani Mulder e Scully.

Investigation. Fatal Affair di Marie Force
Washington è la città del detective Samantha Holland. Le"scene del crimine" sono sempre state la sua passione fin da bambina e il suo intuito l'ha aiutata in più di un'occasione nel risolvere anche i casi più ostici. Almeno fino all'ultima indagine dove qualcosa è andato storto e lei si è vista portare via carriera e credibilità. Per questo ha bisogno di riscattarsi e di un caso nuovo in cui tuffarsi anima e corpo. L'occasione si presenta quando il senatore John O'Connor viene trovato brutalmente ucciso nel suo letto e l'indagine viene assegnata proprio a lei. La situazione è davvero complicata anche perché Sam si trova a dover collaborare con Nick Cappuano, amico fraterno e capo dell'ufficio stampa del senatore, ma anche sua vecchia conoscenza. 
Lei deve far forza su se stessa per rimanere concentrata sul caso, nonostante si senta in bilico tra ciò che vorrebbe fare e ciò che è giusto fare. Sam sa che anche il più piccolo errore potrebbe risultare fatale, soprattutto alla luce dell'inarrestabile scia di cadaveri che trova sulla propria strada.

Non ricordo bene come questo libro sia giunto in wishlist, deve essere uno di quei casi in cui su goodreads sei sulla pagina di un libro, sbirci tra le letture simili, in quello simile finisci su un altro consigliato e tra le informazioni scopri che esiste anche la versione italiana. Non ho letto molti thriller ma se i personaggi sono buoni potrebbe essere un modo per espandere la conoscenza del genere

Paper Magician di Charlie Holmberg
Ceony Twill, giovane e talentuosa allieva dell’accademia di magia Tagis Praff, sta finalmente per cominciare l’apprendistato che la legherà per tutta la vita all’elemento magico che ha sempre desiderato. Eppure, contrariamente a quanto sognava, il suo destino non sarà scritto nel metallo ma sulla carta. Tra fogli che si animano dando vita a personaggi incredibili e storie fantastiche che la lasceranno a bocca aperta, toccherà allo stravagante mago Emery Thane convincerla delle qualità straordinarie di un elemento così delicato e allo stesso tempo prodigioso. Così, quando Lira, malvagia praticante di arti magiche proibite, priverà il maestro del suo cuore, Ceony per tenerlo in vita gliene confezionerà uno di carta, per poi volare sulle ali di un enorme aeroplanino all’inseguimento della perfida maga, verso un’avventura che porterà alla luce i ricordi più lontani e i segreti più taciuti, nascosti nell’angolo più remoto dell’anima.

Dopo i gialli aggiungiamo un pò di magia con questa avventura tra materiale inaspettato e se non ho capito male un'accennata storia d'amore tra allieva e maestro che potrebbe rivelare risvolti interessanti

Unhooked di Lisa Maxwell
For as long as she can remember, Gwendolyn Allister has never had a place to call home—all because her mother believes that monsters are hunting them. Now these delusions have brought them to London, far from the life Gwen had finally started to build for herself. The only saving grace is her best friend, Olivia, who’s coming with them for the summer.
But when Gwen and Olivia are kidnapped by shadowy creatures and taken to a world of flesh-eating sea hags and dangerous Fey, Gwen realizes her mom might have been sane all along.
The world Gwen finds herself in is called Neverland, yet it’s nothing like the stories. Here, good and evil lose their meaning and memories slip like water through her fingers. As Gwen struggles to remember where she came from and find a way home, she must choose between trusting the charming fairy-tale hero who says all the right things and the roguish young pirate who promises to keep her safe. With time running out and her enemies closing in, Gwen is forced to face the truths she’s been hiding from all along. But will she be able to save Neverland without losing herself?

Ed infine torniamo all'isola che non c'è, con un retelling che ricorda molto Neverland di Anna Katmore nel quale nonostante le apparenze Hook non è quello che sembra ma al momento direi che non si hanno mai abbastanza pirati che sotto la scorza rigida hanno in realtà un cuore d'oro ;)


martedì 6 settembre 2016

Teaser Tuesday #Beauty and the...

Buongirono lettori, eccoci ad un nuovo appuntamento con la rubrica dedicata al martedì
La rubrica Teaser Tuesday è stata ideata dal blog Should be Reading .
Ecco le regole:
  • Prendi il libro che stai leggendo;
  • Aprilo in una pagina a caso;
  • Condividi un breve spezzone di quella pagina;
  • Condividi il titolo e l'autore in modo che i partecipanti possano aggiungere il libro alla loro whislist
Lum posa un dito su uno dei pulsanti dell'ascensore.
La cabina frena di colpo e io barcollo in avanti. Ho appoggiato all'indietro le mani tremanti sulle pareti.
"Ma sei matto?"
"Scusa, scusa" dice Lum, aiutandomi a stare dritta prima che possa cadere. Tra noi c'è un silenzio un pò goffo, adesso. Lui sta arrossendo mentre io mi allontano.
“Devo parlarti” guarda il pavimento con l'ombra di un sorriso sulle labbra. Indico con uno sguardo nervoso il pianterreno. “Puoi dirmelo anche con l'ascensore in movimento”. Sventola le mani come a voler cancellare le mie ipotesi. 
“Non è ciò che pensi Rose.” “Io non ho pensato nulla. Ma ora si, ci sto pensando”. La mia voce appare sconvolta. Lum mi prende le spalle con delicatezza. Non so cosa pensare in questo momento. I suoi occhi vengono attraversati da un bagliore verdastro. Ma dev'essere l'effetto della luce che continua a sfarfallare.
Non riesco a decifrare le sue intenzioni e questo mi spaventa.
“Per caso hai visto chi si nascondeva nell'ala Ovest ieri notte?
Butto fuori un sospiro di sollievo “Mi farai morire d'infarto.”

"I baci non sono anticipo di altre tenerezze, sono il punto più alto."
William Shakespeare

Tratti da Beauty and the Cyborg di Miriam Ciraolo

venerdì 2 settembre 2016

5 cose che... 5 coppie delle serie tv

Buon pomeriggio ecco un nuovo appuntamento della rubrica 5 cose che
5 cose che è una rubrica creata dal blog Twins Books Lovers (qui tutte le informazioni) nella quale ogni settimana si propone una lista di 5 elementi abbinati a un tema specifico che può spaziare dal libresco al cinematografico

Il tema di oggi è: 5 coppie delle serie tv
Solitamente sono quella che finisce sempre per shippare le coppie non-canon creando arzigogolati AU(universi alternativi) ma quest volta sono riuscita a recuperare una buona dose di coppie che sono o sono state quasi vicino al canone del telefilm

Dana Scully e Fox Mulder (The X Files)
Anche quando il mondo va in pezzi tu sei la mia costante, la mia pietra di paragone.
E tu sei la mia.

Scully viene assegnata all'agente dell'FBI Mulder che si occupa di risolvere casi misteriosi e apparentemente irrisolvibili; i piani alti sperano che l'istruzione scientifica e la mente razionale di lei possano tenere a freno le fantasiose idee del collega riguardo a misteriose creature, poteri soprannaturali e cospirazioni governative. Nessuno aveva previsto che la testardaggine di Mulder e la determinazione di Scully nella ricerca della verità li avrebbero portati a scavare ancora più a fondo.


Why did they assign me to you in the first place, Mulder? To debunk your work. To rein you in, to shut you down.
But you saved me. As difficult and as frustrating as it's been sometimes, your goddamned strict rationalism and science have saved me a thousand times over. You kept me honest. You made me a whole person. I owe you everything. Scully, and you owe me nothing.

Nella vita di tutti i giorni, ammettiamolo, non è sempre vero che gli opposti si attraggono, prima o poi qualcosa salta ma tra loro c'è sempre stato qualcosa di più, un legame speciale che li ha portati a unire le loro differenze e renderle un punto forte. Il loro splendido rapporto platonico ha impiegato anni, affrontato mostri, malattie, cospirazioni e api, prima di sbocciare in qualcosa di più ma era prezioso anche prima, i piccoli gesti, i loro sguardi, il modo di preoccuparsi e prendersi cura l'uno dell'altro è quello che li ha resi una coppia speciale
"Scully, you are the only one I trust"
“Mulder, I wouldn't put myself on the line for anybody but you.” 
“You're my one in five billion.”

(P.S. Il personaggio di Scully è splendido, la vedrei benissimo in coppia con tutti dagli ultimi arrivati Doggett e Reyes (per certi versi più maturi e adatti a lei di Mulder) ai crossover con Will Graham e Hannibal (il suo personaggio è infatti stato parzialmente ispirato da Clarice) ma terminiamo qui altrimenti si perde il post)
Da Mulder e Scully viene inoltre il successo di altre famose coppie che meriterebbero un post come Booth e Brennan in Bones e Castle e Beckett in Castle 

Alice e Cyrus (Once upon a time in Wonderland)
When you really love someone, you don't need proof...you can feel it.

Dallo spin off dedicato al paese delle meraviglie di C'era una volta, una delle coppie più "sane" che abbia seguito tra le serie tv, si amano, sono dalla parte dei del giusto, hanno un buon cuore, rischierebbero la vita l'uno per l'altro.
Alice si perde per Wonderland e incontra Cyrus, un genio del quale si innamora e con cui vive splendide avventure. La loro storia non è però priva di tragedie, proprio quando la loro felicità sembra al culmine e sono pronti a sposarsi, vengono attaccati dalle guardie della regine, Alice pensa che Cyrus sia morto e torna così nel suo mondo, straziata non riesce ad accettare di proseguire come se niente fosse e viene così rinchiusa in manicomio. Appena si prospetta la possibilità di ritrovare Cyrus vivo non esita un attimo a fuggire, pronta al salvataggio, lo stesso accade per Cyrus, non appena viene a conoscenza della presenza di Alice nel suo mondo cerca uno stratagemma per scappare dalla sua prigionia e raggiungerla.

Caroline Forbes e Klaus Mikaelson (The vampire diaries)

I fancy you. It's that so hard to believe? You're beautiful, you're strong, you're full of light.
Lui è un potente ibrido che per secoli ha terrorizzato i continenti ma non è privo di compassione; si scioglie di fronte al suo sorriso, la sua vivacità, alla sua innocenza, alla sua testardaggine di voler fare la cosa giusta.
Lei non può dimenticare tutti gli orrori che macchiano il suo nome ma al tempo stesso sa che c'è qualcosa di più in lui, dietro l'odio il suo cuore nasconde molto di più di quello che traspare in superficie.

Klaus: Fine. Then maybe it’s because I’m pure evil…and I can’t help myself.
Caroline: No. It’s because you’re hurt.Which means that there is a part of you that is human.
Klaus: How could you possibly think that?
Caroline: Because I’ve seen it. Because I’ve caught myself wishing that I could forget all the horrible things that you’ve done.
Klaus: But you can’t…can you?
Caroline: I know that you’re in love with me…and anybody capable of love is capable of being saved.

Molly Hooper e Sherlock Holmes (Sherlock)
Sherlock «Ti sbagli, sai? Tu conti eccome. Hai sempre contato e io mi sono sempre fidato di te. Ma avevi ragione. Non sto bene».
Molly «Dimmi cosa non va».
Sherlock : «Molly penso di stare per morire».
Molly: «Di cosa hai bisogno?».
Sherlock : «Se io non fossi quello che tu credi, tutto quello che io credo di essere, vorresti comunque aiutarmi?».
Molly: «Di cosa hai bisogno?».
Sherlock: «Di te».

Il loro rapporto evolve tantissimo dalla timida ragazza di laboratorio che cerca di chiedergli di uscire mentre lui non è solito creare rapporti sociali per cui capisce che lei gli vuole solo portare un caffè alla tenace donna che non si fa problemi a prendere a schiaffi Sherlock per le sue pericolose scelte.
Come Bedelia, Molly è un personaggio che non esiste nella storia originaria, nato solo per mostrare un lato del carattere di Sherlock, la sua interpretazione ha conquistato tutti diventando parte regolare della trama.
Per come è il personaggio sarà difficile che accada qualcosa di romantico, Sherlock non ha molti amici ma lei è una dei pochi per i quali è disposto a fare un'eccezione, dopo aver scherzato nel suo modo un pò pesante su un regalo di natale senza sapere che fosse dedicato proprio a lui, le chiede scusa sorprendendo tutti e mettendo da parte il suo orgoglio perchè a lei tiene d'avvero. 

Ed infine la coppia più discutibile ma dopo la mia ammirazione per Scully, seguendo la carriera di Gillian è stato inevitabile sentirmi protettiva anche verso il suo personaggio in Hannibal, inoltre la piega ambigua degli eventi è stata causata un pò dall'attrice impegnata su altri set, dal personaggio creato e poi rimodellato per lei e dall'immodificabilità di alcuni eventi essendo la serie tratta da una storia già stabilita

Bedelia Du Maurier e Hannibal Lecter (Hannibal)
I feel protective of you.
It’s nice when someone sees us, Hannibal. Or has the ability to see us. It requires trust. Trust is difficult for you
Anche lo psichiatra ha bisogno di qualcuno con cui confidarsi ma Bedelia è più di una semplice terapeuta. Iniziata come relazione formale medico paziente, il temibile dottore si sente protettivo verso di lei, probabilmente la vede inizialmente come un surrogato della sorella persa ma diventa pian piano qualcosa di più.
Bedelia è sveglia, riesce a vedere dietro il velo, ne è incuriosita ma rifiuta gli inviti alle sue cene, segue per lo più una dieta vegetariana, appena ne comprende la pericolosità se ne allontana.
Ma dopo aver creato un certo legame non si può sfuggire a lungo, Bedelia vede dietro la maschera di Hannibal ancora prima che lui decida di non portarla più in sua presenza, per questo motivo si rivolge a lei come compagna di fuga. 
Se anche voi li avete apprezzati consiglio di seguire la serie canonica fino alla 3x06 e lasciare le porte aperte rifugiandosi nel fandom.
E' una relazione pericolosa che potrebbe finire male in molti modi ma nonostante tutto c'è rispetto tra loro e nei mesi trascorsi insieme come finta coppia a Firenze non ci credo che non si sia creato un certo affetto genuino tra i due. 
Lei lo bilancia, non ha la presunzione di poterlo cambiare ma a modo sui cerca di tenerlo a freno, gli evidenzia i suoi errori e prevede i suoi disastri. Ovviamente anche qui la serie si ispira a un famoso libro per cui i cambiamenti possibili sono minimi, con una trama completamente originale con libertà di sviluppo dei personaggi sarebbe stato interessante vedere una progressione del loro rapporto e un cambiamento nelle loro abitudini


Dopo lunghe divagazioni eccoci giunti alla fine del post, non era previsto ma il mio lato fangirl ha preso un pò il sopravvento.
E voi invece quali sono le coppie che preferite, quelle che vi fanno sospirare, quelle che avreste voluto seguissero una sorte diversa, quelle per cui nonostante tutto fate il tifo, quelle che vi fanno innamorare?

(P.s. Se seguite qualcuna di queste coppie o vi piace immergervi oltre i confini televisivi potete condividere e trovarmi anche su tumblr e youtube)


 

Template by BloggerCandy.com