lunedì 16 marzo 2015

Recommendation Monday Libri che commuovono


Recommandation Monday è una rubrica del blog una fragola al giorno , ogni lunedì viene proposto un libro sulla base di un tema guida.

Il tema di oggi è : consiglia un libro che ti ha commosso/emozionato

Solitamente cerco di evitare i libri con temi particolarmente pesanti e riflessivi , quelli che ti colpiscono come un pugno nello stomaco perchè al termine di questo viaggio emotivo è come trovarsi in una bolla ovatta si ha uno strascico di tristezza che ci vuole un pò per superare ; preferisco che siano i piccoli momenti sparsi qua e là a emozionarmi durante il racconto. Non significa che un romanzo YA o d'avventura non possa regalarti emozioni , momenti di risate e sconforto, al contrario continuiamo a leggere proprio perchè la lettura ci regala emozioni ma interpretando il tema di oggi in modo più "serio" ho selezionato un paio di titoli che commuovono forse proprio per le tematiche trattate.

Speak. Le parole non dette di Anderson Laurie H.


Melinda Sordino ha tredici anni e un segreto. L'estate prima di entrare al liceo, durante una festa, viene violentata da uno dei ragazzi più popolari della scuola. Ancora sconvolta, Melinda chiama la polizia, e nel fuggi fuggi generale non riesce a confessare la violenza subita. Quando pochi giorni dopo le amiche di Melinda scoprono che è stata lei a chiamare la polizia e a rovinare il party, non pensano a chiederle spiegazioni, ma la maltrattano e smettono addirittura di salutarla. Melinda si isola e comincia ad avere difficoltà a parlare sia a scuola che a casa. Fino a che...




Breve e diretto, niente fronzoli niente storie d'amore solo tanta voglia ti rimanere in silenzio e sopravvivere sostituiti poi dal coraggio e dalla voglia di tornare ad apprezzare la vita
(Se vi è piaciuto il libro consiglio la visione del film)

Colpa delle stelle di John Green

Hazel ha sedici anni, ma ha già alle spalle un vero miracolo: grazie a un farmaco sperimentale, la malattia che anni prima le hanno diagnosticato è ora in regressione. Ha però anche imparato che i miracoli si pagano: mentre lei rimbalzava tra corse in ospedale e lunghe degenze, il mondo correva veloce, lasciandola indietro, sola e fuori sincrono rispetto alle sue coetanee, con una vita in frantumi in cui i pezzi non si incastrano più. Un giorno però il destino le fa incontrare Augustus, affascinante compagno di sventure che la travolge con la sua fame di vita, di passioni, di risate, e le dimostra che il mondo non si è fermato, insieme possono riacciuffarlo. Ma come un peccato originale, come una colpa scritta nelle stelle avverse sotto cui Hazel e Augustus sono nati, il tempo che hanno a disposizione è un miracolo, e in quanto tale andrà pagato.


Prosa leggera per un tema non altrettanto leggero, un modo di raccontare la malattia senza incentrasti interamente su di essa.
E' uno di quei rari casi in cui il film che ne è stato tratto mi ha commosso e mi è piaciuto molto più del libro.

16 commenti:

  1. Mi piacerebbe molto leggere Speak. Per quanto riguarda Colpa delle stelle, non mi è piaciuto ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se per certi versi possono sembrare simili , li ho trovati molto diversi sia per tematiche e stile che per il tipo di storia raccontata quindi può capitare che se uno non ti è piaciuto l'altro ti convinca di più ^^

      Elimina
  2. Gli ho letti entrambi ed entrambi mi sono piaciuti molto soprattutto Le parole non dette

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In Speak mi è piaciuto molto lo stile diretto, è stato un pò come accompagnare la protagonista nel suo viaggio di riconquista di sicurezza

      Elimina
  3. Ciao Irene ti ho trovata grazie al Link Party di Libri di Cirstallo :-)
    Ora sono tua follower Passa da me al Rifugio degli Elfi e se ti piace il mio blog seguimi anche tu !http://ilrifugiodeglielfi.blogspot.it/ - Qui trovi i miei altri due blog se la cosa può interessarti http://ilrifugiodeglielfi.blogspot.it/p/i-miei-blog.html.
    Inoltre sei invitata a partecipare, se vuoi rendre più visibilità al tuo blog al Link Party degli Elfi in corso da me fino al 15 Aprile prossimo.
    un saluto e buona Primavera

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao :) Grazie mile per essere passata, andrò subito a visitare il tuo rifugio ^^

      Elimina
  4. Ma che carino il uo blog! Ti ho conosciuta grazie al Linky party del blog Libri di Cristallo e ho deciso di iscrivermi!^^ Ho letto entrambi i libri e mi sono piaciuti un sacco! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta!!! Grazie mille per la tua visita :D

      Elimina
  5. Ma che carino il uo blog! Ti ho conosciuta grazie al Linky party del blog Libri di Cristallo e ho deciso di iscrivermi!^^ Ho letto entrambi i libri e mi sono piaciuti un sacco! :D

    RispondiElimina
  6. Grazie Irene per avere partecipato al Link party degli Elfi ......
    dovresti quando puoi condividere nei social che vuoi il Post del Link Party, più partecipano meglio è per tutti ........ buon fine settimana

    RispondiElimina
  7. Grazie mille anche per esserti aggiunta come Follower del Rifugio :-) ♡ ♡ ♡ Sei la mia quattrocentesima follower Che Bello !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow ** Complimentissimi per tutti i tuoi follower
      Ho condiviso l'evento del link party anche su Google+ https://plus.google.com/111607321747077734197/posts/YhtuSnpwdFL

      Elimina
  8. Ho scoperto il tuo blog grazie al Link Party e allo Spring Party <3 Sono davvero felice perché ho visto che hai una rubrica in cui commenti gli episodi di Gotham e OUAT *_* Ho sentito parlare molto bene di "Speak" ma non ho ancora avuto modo di leggerlo, "Colpa delle stelle" invece si ed è stato uno dei libri più emozionanti che abbia mai letto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per essere approdata in questo angolino del web
      Una fan di OUAT e Gotham, che bello :D Il mio non è un vero è proprio commento serio è una raccolta di piccoli momenti ma è il mio piccolo contributo alla diffusione telefilmica ^^

      Elimina
  9. Ciao! Ho trovato il tuo blog grazie al link party di Arwen! Complimenti è molto carino! A presto! Cry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cristina Grazie per la visita! Ne approfitto per farti i complimenti per aver pubblicato il tuo primo romanzo :)

      Elimina

 

Template by BloggerCandy.com