lunedì 9 marzo 2015

Recommendation Monday : libri ambientati in Italia


Recommandation Monday è una rubrica del blog una fragola al giorno , ogni lunedì viene proposto un libro sulla base di un tema guida.

Il tema di oggi è : consiglia un libro ambientato in Italia

Questa volta vi lacio due suggerimenti di lettura : una saga per ragazzi e un romanzo storico

La bambina della sesta luna di Moony Witcher


Nina ha dieci anni, una strana voglia di fragola dalla forma di stella sul palmo della mano destra, e molti, troppi segreti ancora da scoprire. Il nonno Misha, filosofo, alchimista e mago buono, che vive a Venezia, le ha lasciato in eredità un destino avventuroso: una missione di salvataggio per un pianeta in pericolo, contro un nemico potente, malvagio e pronto a tutto pur di averla vinta sulla bambina e i suoi nuovi amici. Ma - per tutte le cioccolate del mondo! - non ci riuscirà. 





La saga originale pubblicata dal 2002 è composta da quattro libri , successivamente nel 2012 l'autrice ha deciso di proseguire le avventure di Nina e i suoi amici con una nuova serie di libri.
  1. La bambina della Sesta Luna (31 gennaio 2002)
  2. Nina e il mistero dell'Ottava Nota (14 gennaio 2003)
  3. Nina e la maledizione del Serpente Piumato (22 settembre 2004)
  4. Nina e l'Occhio Segreto di Atlantide (2005)
  5. Nina e il Numero Aureo (24 ottobre 2012)
  6. Nina e il potere dell'Absinthium (14 maggio 2014)

La chiave del tempo di Anne Fortier

Siena, oggi. Alla morte di zia Rose, Julie Jacobs riceve in eredità una piccola chiave e una lettera: "Vai a Siena. Questa è la chiave di una cassetta di sicurezza. Tua madre l'aveva in tasca quando è morta". Julie lascia gli Stati Uniti e parte per l'Italia, seguendo l'enigmatico filo che la zia le ha consegnato con quelle parole. Quando apre la cassetta di sicurezza, però, il mistero non si dipana affatto: quello che trova è un vecchio cofanetto consunto, al cui interno la madre ha nascosto un taccuino pieno di disegni, un albero genealogico, una logora copia della tragedia di Shakespeare Romeo e Giulietta, un crocefisso d'argento e alcuni testi antichi che riportano la cronaca di una vicenda realmente accaduta a Siena sette secoli prima. Quella di un certo Romeo Marescotti e di una Giulietta Tolomei.
Siena, 1340. Un vecchio biroccio si avvicina alle porte della città. Trasporta un carico prezioso: il corpo - apparentemente senza vita, in realtà solo addormentato di Giulietta, ultima superstite della famiglia Tolomei, quasi annientata dalla furia degli acerrimi nemici, i Salimbeni. All'improvviso un manipolo di briganti sbarra la strada al carro, ed è soltanto il provvidenziale intervento del coraggioso Romeo Marescotti a far sì che la missione di portare in salvo la ragazza vada a buon fine. Come unica ricompensa il giovane chiede di poter ammirare il volto di colei che ha soccorso e, davanti alla bellezza angelica di Giulietta, il suo cuore indomito deve arrendersi.

9 commenti:

  1. Ciao Irene!! Anche questo lunedì hai consigliato due titoli molto interessanti: il primo lo conoscevo di nome, anche se non l'ho mai letto, il secondo invece non lo conoscevo affatto ma sembra intrigante! *.*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao :D La saga di Nina è stato uno dei primi regali libreschi , avrà sempre un posto speciale nel mio cuoricino di lettrice ^^
      La chiave del tempo è un romanzo che alterna due periodi storici e per questo l'ho trovato un pò lento ma è un buon consiglio per coloro a cui piacciono le investigazioni che ripercorrono un periodo storico senza dimenticare un tocco di romance

      Elimina
  2. Taaa-daaaaa!!! Eccomi quiiii!!
    Grazie di aver partecipato al mio evento! Sono contenta di aver scovato il tuo blog!
    Io ho adorato la serie di Nina *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Grazie a te per aver creato questo coinvolgente evento :D
      La serie di Nina è probabilmente la prima che mi ha fatto appassionare alla lettura da piccolina

      Elimina
  3. Ciao sono una nuova follower e sono arrivata qui grazie al linky party di Ilenia del blog Libri di cristallo :)
    La serie di Nina è stata una delle prime che ho letto da piccola *.*
    Se ti va passa nel mio angolino :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Jessica, benvenuta :D
      Anche per me è stato uno dei primi libri "corposi" che ho letto da piccolina, probabilmente una delle prime sage che ho cominciato a seguire attendendo l'uscita dei seguiti.
      Vado a fare un giretto nel tuo angolino ^^

      Elimina
  4. Ciao! Anch'io sono qui grazie allo Spring Party! La serie di Nina è nella mia wishlist da qualche secolo più o meno e ancora non mi sono decisa a leggerla!! L'altro romanzo non lo conosco ma la trama è intrigante!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao , grazie di essere passata :D La serie di Nina è probabilmente rivolta a un giovane pubblico ma è perfetta se si ha voglia di vivere un'avventura magica(alchemica) con uno stile narrativo leggero (inoltre sono convinta che non ci siano limiti d'età per la lettura)

      Elimina
  5. Della serie di Nina ho il primo volume preso tanto tempo fa, devo però ancora leggerlo.

    RispondiElimina

 

Template by BloggerCandy.com