martedì 30 agosto 2016

Teaser Tuesday #TXF Punto Zero

La rubrica Teaser Tuesday è stata ideata dal blog Should be Reading .
Ecco le regole:
  • Prendi il libro che stai leggendo;
  • Aprilo in una pagina a caso;
  • Condividi un breve spezzone di quella pagina;
  • Condividi il titolo e l'autore in modo che i partecipanti possano aggiungere il libro alla loro whislist
Scully appoggiò la sua valigia morbida su una sedia vuota, guardando incuriosita il collega. “Mulder, non mi ricordo di essere mai venuta in un ristorante cinese con te. Come facevi a sapere che è il mio preferito?”
Lui le regalò uno sguardo colmo di biasimo “Che agente dell'FBI sarei se non riuscissi a scoprire cosucce del genere?”.
Scully accostò una sedia al piccolo tavolo da pranzo, dopo aver annusato entusiasta le spezie aromatiche, raccolse l'altro paio di bacchette usa e getta appoggiate di fianco ai tovagliolini.
Mulder uscì dalla camera da letto, trascinando la sua valigia già pronta, assicurò le serrature del bagaglio, poi ci appoggiò sopra la propria cartella. “Mi pareva di averti già detto, Scully, che se diventavi mia partner ti avrei fatto vedere un sacco di terre entusiasmanti e di posti esotici.
Scully gli indirizzò uno sguardo ironico “Vuoi dire un'isola che sta per essere spianata da un esperimento nucleare segreto?”
Mulder protese le mani davanti al viso “Stavo pensando più che altro a barriere coralline, lagune azzurre,caldo sole del Pacifico”
“Credevo che laggiù adesso fosse la stagione dei monsoni. Era proprio quello che stavano studiando gli scienziati di Incudine Splendente sulle loro carte meteorologiche”

[…]

Mulder alzò la testa di scatto “E adesso una nave con lo stesso nome si sta avvicinando a questo
esperimento nucleare? Non può essere una coincidenza casuale.”
Scully interruppe il corso dei pensieri del collega “Oh no, Mulder, non azzardarti a suggerire che potrebbe essere... che so, un vascello fantasma pieno di pescatori giapponesi irradiati che ritornano per fermare l'esperimento di Incudine splendente”
Mulder sollevò le mani fingendosi sconcertato “Non ho suggerito nulla del genere Scully. Direi piuttosto che sei tu quella con una fervida immaginazione.” Corrugò la fronte fingendo un istante di meditazione. “Però idea interessante”.

Spezzoni tratti da Punto Zero. The x Files di H.J. Anderson

4 commenti:

  1. Ti sta piacendo questa lettura? A me spaventano sempre un po' i libri legati alle serie tv (è un trauma che mi porto dietro dai tempi di Dawson's Creek O.o), però siccome X files non l'ho mai visto, se mi consigli questa lettura, potrei provare a dargli un'opportunità! :D
    P.S.
    Mi sono accorta solo ora del divanetto d'oro nella sidebar, che carino grazie mille! :D In settimana lo modifico e lo rendo trasparente così non ti rovina il template del blog, passo poi a darti il codice! :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo non mi è ancora capitato un libro legato a serie tv o film che li eguagliasse in quanto a qualità, soprattutto in un caso di questo tipo in cui molto è dato dai piccoli gesti e le occhiate complici che si scambiano i personaggi, che perdono molto sulla pagina ma devo dire che è comunque divertente avere la possibilità di seguire nuove avventure di questo duo, anche se in questo in particolare si perde un pò e sono meno protagonisti ma proverò sicuramente a leggerne altri. E' ambientato nei primi anni della loro collaborazione quindi anche se non si è vista la serie non si perde tantissimo, per lo più manca un pò di caratterizzazione o motivazione sul perchè abbiano determinati caratteri. Al di là del libro se si è un pò curiosi anche se non si vuole vedere tutta la serie in qualche oziosa giornata libera consiglio la visione del pilot, dei protagonisti ci si innamora quasi subito, c'è una scena che era probabilmente un fuori programma ma hanno tenuto lo stesso per tributo alla chimica tra i due attori e inoltre per l'epoca è un genre che ha rivoluzionato l'ambito televisivo, dando poi avvio a disparate serie come CSI, Supernatural, Castle, Bones, White Collar...
      P.S
      Orgogliosa del mio divanetto, è una rubrica tanto carina a cui mi sembrava giusto dare il suo piccolo spazio pubblicitario a lei e alla sua meravigliosa blogger^^

      Elimina
  2. Ciao, mi chiamo Rosa e mi sono unita ai tuoi lettori. Anche io credo nel potere terapeutico del libri, sono la mia vita! Inserisco il tuo blog nella mia pagina delle affiliazioni, se ti va di ricambiare mi trovi qui: www.incantodeilibri.blogspot.it
    A presto per tanti consigli librosi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosa :D
      Grazie di essere passata, vado subito a ricambiare l'affiliazione!

      Elimina

 

Template by BloggerCandy.com