lunedì 12 ottobre 2015

Recommendation Monday : Graphic Novel Fables


Recommandation Monday è una rubrica del blog una fragola al giorno , ogni lunedì viene proposto un libro sulla base di un tema guida.

Il tema di oggi è : consiglia una Graphic Novel


Fables di Bill Willingham


Immaginate che tutti i personaggi delle fiabe più amate siano reali e vivano tra di noi, con tutti i loro poteri intatti. Come riuscirebbero a sopravvivere nella nostra realtà mondana e priva di magia? 
Potete trovare la risposta in "Fables", la rivisitazione di Bill Willingham del classico canone delle fiabe. Da Biancaneve al lupo cattivo, da Riccioli d'Oro a Cenerentola, tutti i personaggi delle favole ritornano come gruppo di esiliati che vive a Favolandia, un quartiere di New York magicamente mimetizzato al resto del mondo.

La serie è stata pubblicata in italiano in volumi che riprendono le raccolte statunitensi originali, basate sugli archi narrativi della serie. Inizialmente le edizioni erano curate dalla casa editrice Magic Press e in seguito da Planeta DeAgostini e infine dalla RW Lion


Willingham trasporta i personaggi delle favole nel mondo moderno e gli dà nuova vita attraverso nuove storie. Per chi conosce la serie, il fumetto potrà suonare simile al telefilm Once upon a time , C'era una volta ( il fumetto è nato prima della serie) ma in questo caso i toni sono molto più adulti e crudi , non scade eccessivamente nella volgarità ma non lo consiglierei a coloro che cercano una rivisitazione allegra e disneyana.
Il passato di molti personaggi classici viene reinterpretato , Biancaneve e il principe azzurro hanno divorziato , lui è un donnaiolo incallito mentre lei all'inizio della serie è sindaco di Favolandia. 
Un altro dei primi protagonista che ci viene presentato è Luca Wolf , il lupo cattivo, che ha avuto il condono sui passati crimini e, avendo guadagnato la capacità di assumere un aspetto umano dopo l'esodo dal mondo delle Favole grazie ad un intervento di Biancaneve, riveste il ruolo di sceriffo per il suo apparente cinismo e i suoi sensi sviluppati.
Si potrebbe definire un fumetto corale poichè i protagonisti cambiano a seconda della storia e si ha quindi occasione ogni volta di scoprire nuove trame narrative.


Se vi è piaciuto il fumetto ma anche se non vi è piaciuto o volete approcciarvi a questa storia in modo diverso vi consiglio il videogioco The wolf among us , è un gameplay punta e clicca dove però vi ritroverete anche a fare a botte in cui interpretate lo sceriffo Luca Wolf e dovete indagare su un misterioso omicidio. La cosa che mi è più piaciuta è la possibilità in alcuni punti della storia di modificare leggermente il corso degli eventi a seconda della vostra scelta , sia nelle azioni sia nei dialoghi.

La storia è precedente a Fables , quando Biancaneve non era vicepresidente, si occupava di raccogliere i reclami dei cittadini e lavorava spesso più sul campo a stretto contatto con Bigby (nome originale del personaggio di Luca).
Neve è un personaggio forte e autoritario , perfetto per riportare Bigby sulla retta via ma dietro l'apparente freddezza nasconde un cuore dolce , pronto ad aiutare le persone in difficoltà e di cui Bigby non può fare a meno di pensare. Durante il gioco non si sviluppa nessuna storia d'amore ufficiale tra i due ma farebbero da scudo umano l'uno per l'altro e certi sguardi sono innegabili , la trama principale non è incentrata su di loro ma in alcuni punti starà a voi decidere se rinsaldare questo rapporto oppure no.
Attualmente è in corso la trascrizione del videogame in formato fumetto




Nessun commento:

Posta un commento

 

Template by BloggerCandy.com