sabato 31 gennaio 2015

Prossime uscite : libri febbraio 2015 #1

Un nuovo mese è alle porte ed è tempo di dare una sbirciata alle nuove uscite in libreria


Il mio splendido migliore amico

Titolo originale: Splintered
Autore: A.G. Howard
Editore: Newton Compton
Pagine: 416
Data d'uscita : 19 febbraio

«Alyssa è una delle protagoniste più originali che abbia mai incontrato. Il mio splendido migliore amico è un romanzo affascinante, destabilizzante, che unisce atmosfere dark e puro romanticismo.»
USA Today
«L’immaginazione di A.G. Howard è sconfinata: il tono ipnotico e l’affascinante ambientazione, tra follia e creatività, spingono i lettori dritti nella tana del coniglio.»
Publishers Weekly


Benvenuti nel vero Paese delle Meraviglie
Alyssa Gardner riesce a sentire i sussurri dei fiori e degli insetti. Peccato che per lo stesso dono sua madre sia finita in un ospedale psichiatrico. Questa maledizione affligge la famiglia di Alyssa fin dai tempi della sua antenata Alice Liddell, colei che ha ispirato a Lewis Carroll il suo Alice nel Paese delle Meraviglie. Chissà, forse anche Alyssa è pazza, ma niente sembra ancora compromesso, almeno per ora, almeno fin quando riuscirà a ignorare quei sussurri. Quando la malattia mentale della madre peggiora improvvisamente, però, Alyssa scopre che quello che lei pensava fosse solo finzione è un’incredibile verità: il Paese delle Meraviglie esiste davvero, è molto più oscuro di come l’abbia dipinto Carroll e quasi tutti i personaggi sono in realtà perfidi e mostruosi. Per sopravvivere e per salvare sua madre da un crudele destino che non merita, Alyssa dovrà rimediare ai guai provocati da Alice e superare una serie di prove: prosciugare un oceano di lacrime, risvegliare i partecipanti a un tè soporifero, domare un feroce Serpente. Di chi potrà fidarsi? Di Jeb, il suo migliore amico, di cui è segretamente innamorata? Oppure dell’ambiguo e attraente Morpheus, la sua guida nel Paese delle Meraviglie?

Revolution



Titolo: Revolution
Autore: Antonio Lanzetta
Editore: La Corte Editore
Pagine : 282
Data d'uscita: Febbraio 2015


A Sue Lin non sembra vero: ha appena ricevuto la Convocazione! Siamo sulla Terra, anno 2233, e l’umanità, che vive nell’ultima città del pianeta, è spaccata in due: da una parte gli asserviti, relegati nel ghetto e abbandonati al degrado, costretti a lavorare come schiavi per mantenere i cittadini, che vivono aldilà delle mura una vita di lusso sfrenato e ipertecnologico, sotto la direzione del Presidente Jons. Per poter diventare cittadini bisogna ricevere la rarissima convocazione e Sue, una delle tante ragazze del ghetto, ne sta stringendo una tra le mani. Sembra una fortuna incredibile, ma Sue non ha fatto i conti con il Destino che le farà sì perdere la sua grande opportunità, ma la costringerà a lottare per poter finalmente decidere le sorti della propria vita. In quest’adrenalinica avventura che non vedrà un attimo di sosta e che la costringerà a rischiare la sua vita e quella di tutti quelli che ama, Sue sarà accompagnata da un variegato gruppo di alleati, tra cui Kain, una misteriosa sentinella che arriva dal passato e che sembra comparsa all’improvviso per combattere al suo fianco. Sue imparerà allora a capire che nel suo mondo non è tutto come sembra e che forse, con le sue gesta, potrà rivoluzionare il futuro dell’intero Pianeta Terra

Il primo bacio a Parigi



Titolo originale : Anna and the french kiss
Autore : Stephanie Perkins
Editore: De Agostini
Pagine: 400
Data d'uscita : 3 febbraio


Non c'è nulla che Anna aspetti più dell'ultimo anno di liceo. È sicura che ogni singolo momento insieme alla sua migliore amica e al ragazzo per cui ha una cotta colossale sarà indimenticabile. Ma le cose non vanno affatto come sperato. Perché i genitori di Anna decidono di spedirla per un anno intero in collegio a Parigi. Anna è disperata... almeno fino al giorno in cui incontra Etienne St. Clair. Divertente, sensibile, affascinante, St. Clair sembra proprio il ragazzo perfetto. C'è solo un piccolo problema: lui è fidanzato. Ma si sa Parigi è la città più romantica del mondo, e tra una passeggiata sulle rive della Senna e un appuntamento al chiaro di luna, tutto può succedere...

Origin


Titolo : Origin (Lux 4)
Autore : Jennifer L. Armentrout
Editore : Giunti Y
Pagine: 400
Data d'uscita : 11 febbraio

Serie Lux
0.5 Shadows
1. Obsidian
2. Onyx
3. Opal,
4. Origin
5. Opposition

Sono passate trentuno ore, quarantadue minuti e venti secondi da quando le porte del quartier generale di Dedalo si sono chiuse, separando Daemon da Katy, rimasta nelle mani del nemico. E la rabbia che il giovane alieno sente bruciare dentro cresce a ogni istante, facendo tremare le pareti della cella in cui i suoi stessi compagni lo hanno rinchiuso per impedirgli di andare a salvare Katy: una follia che metterebbe a rischio la sua vita e la sicurezza dell’intera comunità dei Luxen. Ma Daemon sa che niente e nessuno potrà mai tenerlo lontano dalla ragazza che ama: anche se questo significasse radere al suolo tutto il suo mondo. Katy, intanto, può solo cercare di sopravvivere. Tenuta prigioniera e sottoposta a misteriosi test, entra in contatto con gli uomini di Dedalo, scoprendo scenari finora insospettabili che mettono in crisi tutte le sue certezze. È davvero possibile conoscere fino in fondo quelli che ami? Chi sono i cattivi? Dedalo? Gli umani? O magari gli stessi Luxen?

Le mille luci del mattino


Titolo Originale : Un Millòn de Luces
Autore: Clara Sanchez
Editore: Garzanti
Pagine: 272
Data d'uscita: 5 febbraio

Hai paura delle tue certezze?
Hai paura di fare domande?
Non fermarti.
Ogni luce ha la sua ombra.



Madrid. La luce si riflette sulle immense pareti a specchio del palazzo. Emma guarda dalla finestra il mondo che si perde in quell'intenso bagliore. È seduta alla scrivania di un ufficio con cui non ha alcuna affinità. Perché fare l'impiegata in una grande azienda non è mai stata la sua aspirazione. Ma Emma deve ricominciare dopo il fallimento della sua storia d'amore e del sogno di diventare una scrittrice. Il posto di assistente è arrivato al momento giusto.
Eppure quel lavoro non è come se l'aspettava. Il suo capo, Sebastián Trenas, passa le giornate a leggere libri: nessuna telefonata, nessuna riunione. Emma non riesce a spiegarselo, ma il suo sesto senso le suggerisce di non fare domande. Fino a quando arriva il giorno in cui non può più fare finta di niente. Mettendo in ordine alcune carte in vecchi faldoni, smuove qualcosa che doveva rimanere nascosto. Da allora tutto cambia: Trenas perde la carica di vicepresidente e dopo pochi giorni muore. Emma si sente in colpa e ha paura di quello che le sta accadendo intorno. Deve scoprire quale verità si cela dietro quegli uffici lussuosi e quelle pareti di cristallo. Perché nulla è come appare. E ora che due oscuri personaggi, due fratelli manager di successo, hanno sostituito il suo capo, la ragazza è convinta che i suoi sospetti siano fondati e che sia necessario scavare nel passato. Un passato che parla di bugie e segreti, di amori clandestini e di adozioni difficili. Solo in sé stessa Emma può trovare il coraggio per svelare il mistero. Perché c'è chi vuole fermarla. C'è chi vuole che su ogni cosa ricada il silenzio. Un silenzio a cui Emma ha deciso di dare finalmente una voce.

L'anello dei Faitoren



Titolo originale: The Thinking Woman's Guide to Real Magic
Autore: Emily Croy Barker
Editore: Giunti editore
Pagine: 624
Data d'uscita : 11 febbraio



La tesi di Nora Fischer è in stallo e il suo fidanzato sta per sposare un'altra donna.
Durante un miserabile week-end al matrimonio di un amico, Nora si allontana e passeggiando, attraversa un portale che la conduce in un mondo diverso in cui lei è trasformata da anonima studentessa in una bellezza mozzafiato.
In poco tempo, stringe una serie di amicizie glamour e la sua storia d'amore con lo splendido Raclin, sta andando alla grande. E' quasi troppo bello per essere vero.
Poi tutto si frantuma.
Il nuovo mondo fantasy di Nora diventa più scuro, una fiaba che va incredibilmente male.
Nora dovrà dimostrare di avere delle competenze magiche, che non le hanno mai insegnato alla scuola di spacializzazione.
Il suo solo reale alleato è il riluttante mago Aruendiel, un grind, figura solitaria con una lingua pungente e un passato avvolto nel mistero.
Per poter sopravvivere lei dovrà diventare il suo studente e apprendere la magia di Aruendiel.
Quando infine si apre un passaggi verso casa, Nora dovrà confrontare la sua "vita reale" con il potere pericoloso di amore e di magia.

La collezionista di lettere


Titolo originale : Cartas a Palacio
Autore: Jorge Diaz
Editore : Piemme
Pagine : 560
Data d'uscita: 3 febbraio

1914. Mentre la I guerra mondiale minaccia di fare in pezzi l’Europa, il re di Spagna Alfonso XIII riceve una lettera che cambierà per sempre il corso della sua guerra. La lettera di una bambina francese, Sylvie, che gli chiede aiuto per ritrovare suo fratello disperso al fronte; lo chiede proprio a lui, l’unico re che ha deciso di non fare la guerra. Alfonso, che ha appunto scelto la via della neutralità, di fronte a quelle parole piene di speranza, scritte con la grafia incerta dell’infanzia, capisce che quando una guerra minaccia il tuo mondo, non puoi restare a guardare. Decide così di aiutare, all’insaputa del governo francese, la piccola Sylvie. Da quel momento, moltissime altre lettere cominceranno ad arrivare a corte – lettere di madri, figli, mogli. E il re sceglierà una donna – Blanca, la figlia ribelle dei marchesi di Alerces, determinata, emancipata, decisa – per mettere insieme un ufficio clandestino che li aiuti. Sotto la guida di Blanca, e dei suoi collaboratori, molte lettere troveranno risposta, molte vite si ricongiungeranno, e molti destini si compiranno. E la stessa Blanca troverà un amore che forse non sapeva di stare aspettando. Un episodio vero della storia europea raccontato per la prima volta: la missione di pochi, coraggiosi eroi che, negli anni in cui il vecchio mondo spariva per lasciare il posto alla modernità, aiutarono tantissime persone, e che Jorge Díaz racconta in un intreccio avvincente di storie, amori, perdite e ricongiungimenti degno di Ken Follett.

2 commenti:

  1. questo mese di febbraio è davvero pieno di belle uscite! non vedo l'ora di leggere il mio splendido migliore amico (anche se preferisco il titolo originale ... XD)!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo con te mi incuriosisce molto l'idea di un ritorno nel paese delle meraviglie (e questa è la riprova che in Italia dobbiamo essere doppiamente attenti non solo alle copertina ma a non giudicare un libro dal suo titolo XD)

      Elimina

 

Template by BloggerCandy.com