sabato 4 aprile 2015

Book Haul febbraio/marzo

Buongiorno cari lettori vi state preparando alla caccia alle uova ? Vi siete regalati qualche uova di cioccolato ? Oppure sperate semplicemente di passare il weekend tranquillamente immersi in qualche lettura?
Negli ultimi mesi ho dovuto acquistare alcuni libri scolastici e ovviamente non ho potuto fare  a meno di sbirciare nella sezione delle offerte e tra gli usati e così ecco qui il mio bottino...

La corona di mezzanotte di Sarah J Maas

Celaena è sopravvissuta ai lavori forzati nelle tremende miniere di Endovier e ha vinto la gara all'ultimo sangue per diventare la paladina del re. Da mesi il suo compito è uccidere per conto del sovrano, ma lei non ha mai rispettato il giuramento di fedeltà al trono: ha concesso alle vittime la possibilità di fuggire e ne ha inscenato la morte. Nessuno conosce il suo segreto, né il valoroso Chaol, l'amico e confidente di sempre, né il principe Dorian, ancora innamorato di lei. Ma quando una notte, in un corridoio buio, Celaena scorge una figura avvolta in un mantello nero, un altro segreto irrompe nella sua vita: nei sotterranei della fortezza cova una minaccia oscura e devastante, forse legata agli antichi riti magici banditi dal regno... È il momento delle scelte: contrastare questa magia ancestrale o andarsene? Abbandonarsi a un nuovo amore o rinunciare?


L'allieva e l'apicultore di Laurie King


È una giornata fresca e soleggiata dell'aprile del 1915 in Inghilterra. L'epoca della regina Vittoria è ormai trascorsa. Automobili, elettricità e telefono si insinuano persino nelle vite di chi abita in campagna e risuonano gli echi degli orrori della guerra di trincea. Trascinandosi dietro uno zaino sdrucito, Sherlock Holmes, il genio dell'investigazione, si è rifugiato nel Sussex per darsi allo studio di un comportamento animale certamente più nobile di quello criminale: il comportamento delle api. Così, in una fresca e soleggiata giornata del 1915, ha inizio il sodalizio tra Mary Russell e Sherlock Holmes, l'allieva e l'apicultore, un sodalizio destinato a lasciare il segno nel mondo del crimine.



Obsidian di Jennifer Armentrout

Kathy è una blogger diciassettenne con un grande sense of humour, si è appena trasferita in un paesino soporifero del West Virginia, rassegnandosi a una noiosa vita di provincia, noiosa finché non incrocia gli occhi verdissimi e il fisico da urlo del suo giovane vicino di casa. Daemon Black è la quintessenza della perfezione. Poi quell'incredibile visione apre bocca: arrogante, insopportabile, testardo e antipatico. Fra i due è odio a prima vista. Ma mentre subiscono un'inspiegabile aggressione, Daemon difende Kathy bloccando il tempo con un flusso sprigionato dalle sue mani. Sì, il ragazzo della porta accanto è un alieno. Un alieno bellissimo invischiato in una faida galattica, e ora anche Kathy, senza volerlo, c'è dentro fino al collo. Salvandola, l'ha marchiata con un'aura di energia riconoscibile dai nemici che li hanno aggrediti per rubare i poteri di Daemon. L'unico modo per attenuare questo pericoloso marchio è che Kathy stia più vicina possibile a Daemon. Sempre che lei non lo uccida prima...

Morte a Pemberley di P.D. James

Inghilterra, 1803. Sono passati sei anni da quando Elizabeth e Darcy hanno iniziato la loro vita insieme nella splendida tenuta di Pemberley. Elizabeth è felice del suo ruolo di padrona di casa ed è madre di due bellissimi bambini. La sorella maggiore Jane, cui lei è legatissima, vive nelle vicinanze insieme al marito Charles, vecchio amico di Darcy, e il suo adorato padre, Mr Bennet, va spesso a farle visita. Ma in una fredda e piovosa serata d'ottobre, mentre fervono gli ultimi preparativi per il grande ballo d'autunno che si terrà il giorno successivo, l'universo tranquillo e ordinato di Pemberley viene scosso all'improvviso dalla comparsa di Lydia, la sorella minore di Elizabeth e Jane. In preda a una crisi isterica la giovane donna urla che suo marito, l'ambiguo e disonesto Wickham, non gradito a Pemberley per la sua condotta immorale, è appena stato ucciso proprio lì, nel bosco della tenuta. Di colpo, l'ombra pesante e cupa del delitto offusca l'eleganza e l'armonia di Pemberley, e i protagonisti si ritrovano loro malgrado coinvolti in una vicenda dai contorni drammatici.

Losing It Credevo che il cielo fosse azzurro di Cara Carmack

Bliss Edwards ha ventidue anni e le manca solo un semestre per finire il college. È intelligente e carina, ma tremendamente timida e insicura. Questa sua insicurezza la rende goffa e in particolare con i ragazzi non sa davvero come comportarsi. In più c'è un problema: è l'unica tra le sue amiche ad essere ancora vergine. Anzi, per lei non è esattamente un problema, però quando lo confessa a Kelsey, la sua migliore amica, questa non le lascia scelta: la situazione dev'essere risolta a tutti i costi. E il modo più veloce e semplice per perdere la verginità è l'avventura di una notte. Ma il suo piano si rivela tutt'altro che semplice. Quella sera Bliss incontra Garrick, un ragazzo stupendo con cui scatta subito una forte attrazione, ma arrivata al dunque, Bliss scappa via con una scusa a dir poco strampalata. Come se la cosa non fosse stata già abbastanza imbarazzante, il giorno dopo, a lezione, scopre che in realtà Garrick è Mr. Taylor, il suo nuovo professore di teatro...


L'allieva di Alessia Gazzola

Alice Allevi è una giovane specializzanda in medicina legale. Ha ancora tanto da imparare e sa di essere un po' distratta, spesso sbadata. Ma di una cosa è sicura: ama il suo lavoro. Anche se l'istituto in cui lo svolge è un vero e proprio santuario delle umiliazioni. E anche se i suoi superiori non la ritengono tagliata per quel mestiere. Alice resiste a tutto, incoraggiata dall'affetto delle amiche, dalla carica vitale della sua coinquilina giapponese, Yukino, e dal rapporto di stima, spesso non ricambiata, che la lega a Claudio, suo collega e superiore (e forse qualcosa in più). Fino all'omicidio. Per un medico legale, un sopralluogo sulla scena del crimine è routine, un omicidio è parte del lavoro quotidiano. Ma non questa volta. Stavolta, quando Alice entra in quel lussuoso appartamento romano e vede il cadavere della ragazza disteso ai suoi piedi, la testa circondata da un'aureola di sangue, capisce che quello non sarà un caso come gli altri. Perché stavolta conosce la vittima.


E voi avete acquistato qualche libro interessante in questi mesi?
Avete letto alcuni di questi libri?

8 commenti:

  1. Anch'io ho davvero tantissima volgia di fare una valanga di acquisti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io vado un pò a periodi , non compro niente per mesi poi ti capita di dover fare un acquisto e per arrotondare il costo nel carrello un libro tira l'altro ^^

      Elimina
  2. Ottima scelta Obsidian! A me è piaciuto molto. La corona di mezzanotte lo sto puntando anch'io da un bel pò...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La corona di mezzanotte è una delle mie letture attuali e spero proprio portino in Italia anche gli altri capitoli della saga. Sono molto incuriosita da Obsidian inoltre parlando di saghe in questo caso ho visto che la casa editrice italiana continua a pubblicarla è questa è sempre una buona cosa :)

      Elimina
  3. Ciao, bellissime le tue letture, ho letto quasi tutti i libri :P
    Sono passata per dirti che ti ho taggata al Liebster blog award, spero non ti dispiaccia!!!
    Un abbraccio e a presto <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao :D Grazie per la nomination , appena riesco a essere più organizzata organizzerò un post per rispondere alle domande ^^

      Elimina
  4. Ma quante bellissime new entry librose!! *^*
    Il libro di Sarah J Maas è stupendo e ti piacerà sicuramente. Ho letto Obsidian qualche mese fa e mi sono pazzamente innamorata di questa serie e poi c'è lui ... Losing It!! Il mio preferito in assoluto *----*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho terminato La corona di mezzanotte proprio questa notte **
      Losing It è stata una lettura molto carina, la goffaggine di Bliss è adorabile e Garrick non è da meno ^^

      Elimina

 

Template by BloggerCandy.com