sabato 6 giugno 2015

Book Haul di Maggio

Buon weekend cari lettori come state? Cominciate a sentire l'estate?
I nuovi arrivati nella mia libreria nel mese di maggio sono quasi tutti dedicati al completamento di serie.

Promessa di sangue , Anime legate e L'ultimo sacrificio il 4,5,6 libro della saga l'accademia dei vampiri di Richelle Mead (non vi metto le sinossi per evitare spoiler)


The Elite e The One il secondo e terzo romanzo della serie The Selection di Kiera Cass

Trentacinque ragazze. Così era cominciata la Selezione. Un reality show che, per molte, rappresentava l'unica possibilità di trovare finalmente la via di uscita da un'esistenza di miseria. L'occasione di una vita. L'opportunità di sposare il principe Maxon e conquistare la corona. Ma ora, dopo le prime, durissime prove, a Palazzo sono rimaste soltanto sei aspiranti: l'Elite. America Singer è la favorita, eppure non è felice. Il suo cuore, infatti, è diviso tra l'amore per il regale e bellissimo Maxon e quello per il suo amico di sempre, Aspen, semplice guardia a Palazzo. E più America si avvicina al traguardo più è confusa. Maxon le sa regalare momenti di pura magia e romanticismo che la lasciano senza fiato. Con lui, America potrebbe vivere la favola che ha sempre desiderato. Ma è davvero ciò che vuole? Perché allora ogni volta che rivede Aspen si sente trascinare dalla nostalgia per la vita che avevano sognato insieme? America ha un disperato bisogno di tempo per riflettere. Mentre lei è tormentata dai dubbi, il resto dell'Elite però sa esattamente ciò che vuole e America rischia così di vedersi scivolare via dalle dita la possibilità di scegliere… Perché nel frattempo la Selezione continua, più feroce e spietata che mai.


La Selezione che ha cambiato per sempre la vita di trentacinque ragazze sta per concludersi. E l’emozione e la confusione del primo giorno, quando America Singer ha percorso la scalinata del Palazzo, sono ormai solo un ricordo. Di certo America non avrebbe mai immaginato di arrivare così vicino alla corona, o al cuore del principe Maxon. Eppure per lei non è stato facile. Divisa tra i suoi sentimenti per Aspen, guardia a Palazzo e suo primo amore, e la crescente attrazione per Maxon, ha dovuto lottare con tutta se stessa per essere dov’è ora. A un passo dalla fine della Selezione, America però non può più permettersi incertezze. Deve scegliere. Prima che qualcuno lo faccia per lei.





E infine una coppia brossurata (vinto grazie a una promozione di una libreria online) di
L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome di Alice Basso

Dietro un ciuffo di capelli neri e vestiti altrettanto scuri, Vani nasconde un viso da ragazzina e una innata antipatia verso il resto del mondo. Eppure proprio la vita degli altri è il suo pane quotidiano. Perché Vani ha un dono speciale: coglie l'essenza di una persona da piccoli indizi e riesce a pensare e reagire come avrebbe fatto lei. Un'empatia profonda e un intuito raffinato sono le sue caratteristiche. E di queste caratteristiche ha fatto il suo mestiere: Vani è una ghostwriter per un'importante casa editrice. Scrive libri per altri. L'autore le consegna la sua idea, e lei riempie le pagine delle stesse parole che lui avrebbe utilizzato. Un lavoro svolto nell'ombra. E a Vani sta bene cosi. Anzi, preferisce non incontrare gli scrittori per cui lavora. Fino al giorno in cui il suo editore non la obbliga a fare due chiacchiere con Riccardo, autore di successo in preda a una crisi di ispirazione. I due si capiscono al volo e tra loro nasce una sintonia inaspettata fatta di citazioni tratte da Hemingway, Fitzgerald, Steinbeck. Una sintonia che Vani non credeva più possibile con nessuno. Per questo sa di doversi proteggere, perché, dopo aver creato insieme un libro che diventa un fenomeno editoriale senza paragoni, Riccardo sembra essersi dimenticato di lei. E quando il destino fa incrociare di nuovo le loro strade, Vani scopre che le relazioni, come i libri, spesso nascondono retroscena insospettabili.

4 commenti:

  1. Sai che mi andrebbe di leggere qualcosa sui vampiri?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per nostra fortuna l'editoria si è dedicata a diversi sotto generi nel campo dei vampiri, non lo faccio apposta ma sembra proprio che ogni tot nella mia libreria debba sbucare una lettura con protagonisti dei vampiri. La serie dell'accademia dei vampiri è quella che fino ad ora ho trovato avere un punto di vista narrativo con la maggior ironia e con una trama che si concentra molti di più su varie vicende che su una storia d'amore. Se cerchi invece un libro con protagonisti un pò più adulti ho sentito parlare molto bene della serie dei Cacciatori della notte di Jeanine Frost e la trilogia di Deborah Harkness , di questa ho letto Il primo 'Il libro della vita e della morte' e mi ha conquistato, è lungo quindi potrebbe annoiare certi lettori ma è perfetto se ti piace perderti nella storia e non ti danno fastidio alcuni tranquilli tempi morti (come quando ti ritrovi un vampiro che accompagna una strega a fare Yoga con ogni tipo di altra creatura)

      Elimina
  2. Ho iniziato L'Accademia dei Vampiri per la Amazing Author Challenge e mi ha preso tantissimo, non vedo l'ora di leggere tutti i volumi che mi mancano!! Molto originale, rispetto a tante altre letture vampiresche, anche se la mia preferita resta sempre la saga di Anne Rice *.*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono completamente d'accordo con te, questa serie offre una variazione molto originale sul tema, una volta entrati in sintonia con i personaggi non vorremmo più lasciarli
      Buona lettura!!!

      Elimina

 

Template by BloggerCandy.com